Privacy Policy
Home > A TAVOLA > Tutti i colori dell’estate

Tutti i colori dell’estate

cibo colori estate

Un arcobaleno di cibi e bevande per affrontare al meglio la bella stagione

La vediamo all’orizzonte, finalmente, l’estate!
E se fossero proprio i colori a darci qualche suggerimento utile ad affrontare i prossimi mesi? Facciamo un giro attraverso le molteplici sfumature estive:

Bianco
Bevanda conosciuta meno ma davvero interessante è il Tè Bianco: contiene una maggiore percentuale di polifenoli e fitonutrienti rispetto ai più famosi tè nero e tè verde e contiene meno caffeina. I polifenoli e le vitamine C ed E di cui è ricco hanno un’importante funzione antiossidante, prevengono l’invecchiamento delle cellule mediante un effetto anti age, aiutano nel trattamento di inestetismi e rughe. Berne una o due tazze al giorno aiuterà la nostra pelle ad affrontare meglio l’esposizione solare, limitando i danni causati dai raggi solari.

Giallo
Fiore tipico della bella stagione è il girasole, che con i suoi petali gialli ci trasmette subito una sensazione di gioia, ma non ci è utile solo per l’aspetto emotivo.
In cosmesi è utilissimo per ringiovanire la pelle, eliminare l’invecchiamento portato dall’esposizione al sole e previene le cicatrici, leviga le rughe e ridona salute alla pelle in tutto il corpo, nutrendola e restituendole elasticità. Applicato direttamente sulla pelle come detergente è capace di mantenere lontani batteri dai pori della pelle prevenendo l’acne grazie alla sua composizione di vitamine e carotenoidi.

Arancione
Chi di noi non ha sentito dire almeno una volta che mangiare le carote favorisce l’abbronzatura? Possiamo avvalerci di un integratore efficace come il Betacarotene, ovviamente sempre senza esagerare! La pelle ringrazierà sia per la sua funzione antiossidante, che contrasta l’insorgere dei radicali liberi e lo stress ossidativo, sia perchè depositandosi sulla pelle può prevenire le scottature solari oltre a regalare un aspetto dorato all’abbronzatura.

Rosso
Frutta e verdura di colore rosso si distinguono per le loro importanti proprietà antiossidanti: arance rosse, fragole e ciliegie, sono un ottimo coadiuvante nella cura delle patologie dei vasi sanguigni e fragilità capillare, favoriscono la produzione di collagene, mantengono integri i vasi sanguigni, stimolano le difese immunitarie e la cicatrizzazione delle ferite. La nostra pelle risulterà luminosa, idratata e dal colorito uniforme.

Verde
Il verde è un colore neutro, rilassante, favorisce la riflessione e la calma. E’ il colore del cuore e della circolazione del sangue. Disintossica e decongestiona l’organismo. A tavola, è indicato per tutti coloro che tendono a mangiare in maniera vorace, infatti aiuta a mantenere un ritmo più lento. E’ molto utile in caso di mal di testa, nevralgie, febbri, gastrite, stanchezza oculare, ipertensione, paranoia, insonnia, ipertiroidismo e nervosismo. A livello cutaneo, è usato in tutte le proliferazioni anomale: verruche, nei, tumori. Il verde viene consigliato agli iperattivi che hanno bisogno di recuperare dei ritmi più blandi, alle persone fortemente sotto pressione che necessitano di ricrearsi un proprio spazio ed anche a chi ha bisogno di fare chiarezza interiore, specialmente se “l’ordine” in questione è da fare nella sfera sentimentale. Il verde porta benefici inerenti agli stati ansiosi, inducendo una serena calma, porta stabilità ed equilibrio sia a livello fisico che mentale.

Blu
Semplice quanto fondamentale il bisogno del nostro corpo di acqua. Bere spesso, mantenere il corpo idratato, aiuta sia le nostre funzioni vitali che la bellezza della nostra pelle. Per chi fa fatica a “mandare giù” l’acqua, tante sono le alternative: spremute ed estratti di frutta, tè freddo e le acque aromatizzate, spesso utili anche per depurarsi. Qualche ricetta veloce?
Acqua aromatizzata alle mele e arance
Per questa acqua aromatizzata vi serviranno 2 o 3 arance tagliate a tocchetti, 3 mele da affettare e da 1 a 2 litri d’acqua. Usate frutta bio per non doverla sbucciare. Lasciate in infusione 24 ore in frigorifero prima di servire. Le mele e le arance contengono pectina, considerata utile per aiutare l’organismo a liberarsi dai metalli pesanti.
Acqua aromatizzata ai cetrioli, limone e menta
Per preparare questa acqua aromatizzata vi serviranno 2 litri d’acqua, 1 cetriolo medio, 1 limone, 10 foglie di menta come ingredienti di base. Potrete aggiungere un pezzetto di zenzero fresco per i suoi benefici digestivi e qualche fragola per insaporire. Lasciate riposare in frigo da 1 a 24 ore prima di servire.

Nero
Caffè, non da bere, ma da usare sul corpo! La caffeina svolge due ruoli importanti: combatte e previene la formazione di vene varicose e lavora sugli accumuli di cellulite, favorendone l’assorbimento. Da sfruttare, inoltre, la sua funzione antiossidante.
Facile da preparare e molto delicato, lo scrub al caffè donerà morbidezza e luminosità alla pelle.
Non ci serve la polvere ma il fondo del caffè. In questo caso però è utile sapere che il prodotto va usato subito, mai conservato. Dopo aver fatto il caffè, quindi, non buttate la posa. Unite caffè, zucchero di canna, 2-3 cucchiai di olio da massaggio e un cucchiaino di cannella, mescolate il tutto fino ad ottenere un composto sufficientemente denso.
Ecco come una delle bevande più famose al mondo può diventare un perfetto e soprattutto economico rimedio anticellulite.

Buona estate colorata!!