Privacy Policy
Home > EDITORIALI > Si parte assieme!

Si parte assieme!

Si parte con questo nuovo mensile, con nuove idee e con tanta voglia di sostenibilità. Ma cosa intendiamo per sostenibilità? Per noi è sostenibile una società e un’economia che cercano di rispettare l’essere umano, gli animali e le risorse naturali del pianeta in cui vivono. Un’utopia? Non crediamo che sia così, crediamo invece che sia possibile coniugare sviluppo e sostenibilità partendo da un cambiamento che deve partire dal basso, da ognuno di noi. Nei prossimi mesi cercheremo allora di raccontare tutto quel mondo fatto di persone e organizzazioni che ogni giorno cercano di costruire una società più solidale e rispettosa dei diritti e attenta ai bisogni di chi vive in questo pianeta. Per noi è sostenibile un’azienda, o una cooperativa o un’associazione, che cerca di offrire ovviamente prodotti e servizi migliori ma che ha anche a cuore la felicità dei propri lavoratori, che rispetta l’ambiente in cui è inserita e lavora, e che reinveste nel territorio in cui opera. Parleremo anche di quelle realtà che danno una possibilità di lavoro a chi rischierebbe di rimanere escluso, oppure dei volontari di tante associazioni che ogni giorno offrono servizi gratuiti e che diffondono una cultura sociale perché credono che sia giusto così, che preferiscono dare una mano agli altri invece che tenerla in tasca. Cercheremo di farvi sapere nel dettaglio come tanti gruppi di cittadini si siano organizzati per acquistare cibo e prodotti biologici, biodinamici e a filiera corta perchè c’è il modo di lavorare la terra e allevare animali in maniera sostenibile, rispettando il territorio e gli animali stessi.
Ma non ci fermeremo a questo perché il nostro mondo si sta allargando, perché la bioedilizia è una realtà in continua crescita e sempre più famiglie stanno scegliendo le fonti energetiche alternative per scaldarsi, muoversi e far funzionare gli elettrodomestici. Anche il design sta guardando con interesse all’utilizzo di materiali riciclati e riciclabili, così come sono sempre di più i negozi che offrono prodotti naturali e a filiera corta.
Sono tante le storie da raccontare per cui vi chiediamo una mano per non dimenticare neanche una: scriveteci a sostenibilita@mediamo.net, la nostra porta è sempre aperta!