Privacy Policy
Home > EDITORIALI > Piccoli momenti di felicità

Piccoli momenti di felicità

Quanti significati si nascondono dietro alla parola ‘viaggio’, quante aspettative vi riponiamo, quanto piacere nel programmarlo, pensarlo, sognarlo e poi nel viverlo, qualunque forma prenda. Dalla vacanza rilassante al mare alle prove fisiche e mentali di un cammino a piedi, dall’avventura zaino in spalla alla riscoperta della vita di campagna: ad accumunare queste esperienze e, in generale, quelle di molti viaggiatori ci sembra vi sia un rinnovato e crescente desiderio di riappropriarsi della propria umanità, di stoppare il ‘rumore’ di fondo delle nostre vite per riprendere a riascoltare il ritmo del proprio battito, del proprio respiro. E riallacciare quel legame primordiale con la natura che durante l’anno sentiamo lontano, quel rapporto che trascuriamo ma di cui sentiamo la mancanza. Non ci stupisce, quindi, che tra i trend dei viaggi 2017, raccolti e pubblicati da un colosso del turismo online e realizzati analizzando consigli, raccomandazioni, recensioni e preferenze degli utenti, emergano tra i primi posti in classifica questi elementi: il desiderio di viaggiare per ritrovare il proprio equilibro, riflettere e cambiare in meglio il proprio stile di vita, la voglia di vivere avventure e spingerci un po’ più in là della zona di comfort, un’attenzione crescente verso il viaggio eco e responsabile. E, infine, “il piacere delle piccole cose”: “I viaggiatori – spiega la ricerca – sono sempre meno interessati all’aspetto o ai servizi di una determinata struttura, per concentrarsi su piccoli momenti di benessere e felicità durante il viaggio”. Ecco, che i vostri viaggi siano proprio questo, piccoli momenti di benessere e felicità! Buone vacanze! 4