Privacy Policy
Home > BENESSERE > A volte basta un fiore

A volte basta un fiore

Le straordinarie proprietà dei fiori australiani per curare le problematiche contemporanee

Le essenze floreali australiane sono degli efficaci rimedi di medicina naturale, essendo state scoperte negli ultimi 30 anni risultano le più moderne e adatte alle problematiche contemporanee, aiutando ad armonizzare i disequilibri vibrazionali che possono influire negativamente sullo stato emotivo e fisico degli esseri viventi. Abbiamo incontrato la naturopata Monica Benatti durante una conferenza sui Fiori Australiani che lo scorso aprile ha tenuto presso l’Agriturismo La Castellina a Fossa di Concordia, nel corso della quale ha spiegato le miracolose proprietà di queste essenze floreali, che lavorano su tanti squilibri, che lavorano profondamente sull’anima. “Ci sono fiori per la scarsa autostima, per le paure più profonde, ansia, panico, disturbi del sonno, squilibri ormonali, disturbi dell’alimentazione, tristezza, depressione, elaborazione del lutto. Disagi degli studenti, come il disturbo da deficit dell’attenzione, dislessia, disgrafia. Sono di grande sostegno anche in caso di malattie gravi o autoimmuni. Molto utili anche nei periodi di grandi cambiamenti di vita: separazione, fine di una relazione, cambio di lavoro o di città. Utili anche per i disagi dei neonati e dei bambini. Buona efficacia anche per gli anziani con deficit cognitivi – spiega Monica, originaria di Mirandola, da sei anni vive a Chiari in provincia di Brescia ma continua a lavorare anche in provincia di Modena – Nel mio caso, il lavoro di naturopata, raggruppa tante tecniche, suonoterapia, gong master, reiki, floriterapia, trattamenti individuali e di gruppo con i suoni ed ovviamente rimedi naturali di vario genere. Da sempre mi sono curata solo con rimedi naturali, ho iniziato a praticare meditazione e a curarmi con l’omeopatia, l’ayurveda, la fitoterapia e la floriterapia più di 30 anni fa. Da lì il percorso per diventare naturopata si è delineato in modo molto chiaro e forte”.
Come prepararsi all’estate per stare bene in salute?
Ci sono tanti rimedi che migliorano la circolazione, vedi Hamamelis, Aesculus, Ginko Biloba, una bevanda che consiglio sempre nei periodi caldi è il Karkade perché aiutando la circolazione sanguigna, ci aiuta a sopportare meglio il caldo. Il mio consiglio di bellezza per essere luminose e serene è di tenere alto il tono dell’umore e di essere in equilibrio con pensieri ed emozioni.

Laura Solieri